Other articles


  1. Annunci per sesso, ecco come si organizzano gli incontri oggi

    La conoscenza di nuove persone può avvenire in vari modi. Possiamo dire che nel corso del tempo essi sono mutati, anche in base ai contesti storici ed alle tecnologie esistenti.

    D’altra parte il sesso viene cercato anche da chi non è in coppia. Storicamente sono tanti i modi di cercare persone per incontri sessuali. Oggi stiamo assistendo all’ennesima rivoluzione al riguardo, poiché grazie alle tecnologie informatiche ed a numerosi siti di incontri per sesso, le persone hanno la possibilità da casa di contattare altre persone disposte a vivere assieme una travolgente avventura erotica.

    Una coppia a letto

    E’ molto più semplice oggi rispetto al passato creare l’occasione per conoscere nuova gente; infatti sono aumentati i canali di conoscenza. Per esempio in passato esistevano solo le uscite con gli amici o in comitiva mentre oggi se non hai voglia o ti manca il tempo di uscire, o bene nell’ambito del tuo gruppo di conoscenze non hai trovato nessuno di interessante finora, puoi sperimentare un altro canale, che è quello degli annunci on line, o usare una delle tante App per Smartphone, alcune delle quali sono specifiche per fare sesso senza impegno.

    Le tipologie di annunci

    Sono varie le tipologie di annunci che puoi pubblicare; ci sono quelli a scopo sessuale oppure puoi cercare un partner fisso. Noi oggi vogliamo parlarti dei primi e del percorso che dovrai fare per arrivare tramite un semplice annuncio ad avere notti di sesso strepitose con persone sempre diverse. Ci sono molte persone dubbiose a riguardo, che pensano: ma come è possibile?

    Con un semplice annuncio arrivare a fare sesso? No, non ci credo! Anche molti di coloro che stanno leggendo in questo momento lo pensano e invece vi dovrete ricredere, perché ci sono tante persone come voi in cerca della stessa cosa. A volte il problema può essere solo stare al momento giusto sul sito giusto.

    Non c’è alcun motivo per dubitare dell’esistenza di centinaia di donne ed uomini in cerca di sesso su internet, poiché basta semplicemente digitare le parole annunci sesso su Google, per avere migliaia di risultati. Tuttavia questo non vi dà la garanzia di fare sesso, questo è chiaro, però vi fa capire dinanzi a quale fenomeno ci riferiamo. La questione è sfruttare al meglio la situazione e far sì che quei numeri includano anche voi.

    Una ragazza vogliosa di sesso

    Un annuncio scritto bene, dove risulterà chiaramente cosa volete chi siete è già un buon primo passo per cominciare. Una volta che siete stati contattati dovete essere bravi nel mantenere il rapporto in piedi, aumentando la curiosità di chi avete dall’altra parte dello schermo.

    Ovviamente c’è anche la possibilità di rispondere voi ad un annuncio messo da un’altra persona. Questo può essere molto più complicato perché dovrete essere bravi a destare interesse e curiosità nell’altro, sapendo cosa scrivere e in che modo. A tale proposito vi possiamo suggerire alcune parole chiave, a tale scopo. Ovvero parole che se inserite opportunamente nell’annuncio, destano interesse nell’altro.

    Esse possono essere:

    • eros
    • erotismo
    • erotico
    • incontri
    • curiosità
    • pensieri
    • notte
    • sesso
    • stelle
    • cielo
    • avvolgente
    • caldo
    • passione
    • sentimento

    Se inserisci questi termini (non tutti in una volta ma ne bastano alcuni) all’interno di un testo, le tue probabilità di successo aumenteranno. Questo perché si tratta di parole che nella psiche di ciascuno di noi suscitano delle emozioni positive; quindi chi le legge avrà inconsciamente una idea positiva di te ed avrà più voglia di ricontattarti. E’ un po’ come funziona con i messaggi subliminali.

    read more
  2. Tecnologia e Dating: recuperare il proprio smartphone

    Quando i siti di incontri tornano veramente utili: questa è la storia di David Petersen, che ha sfruttato a suo vantaggio i siti di incontri per ottenere il risarcimento di quanto sottrattogli.

    Troppi furti nel giro di pochi giorni.

    Cinquemila sono stati i soldi che David Petersen si è visto sottrarre nel giro di pochissimo tempo: un'abila ladra infatti è stata in grado di eseguire diversi furti nel giro di pochissimi giorni. La ladra però ha commesso un grosso errore: non si è resa conto che, nell'ufficio dove ha eseguito il furto, erano presenti delle telecamere, le quali hanno ripreso il suo volto, e questo ha dato la possibilità a Petersen di poter riuscire ad avere un'immagine ben chiara del volto della ladra stessa.

    Quando i social e le autorità non possono fare nulla.

    Petersen ovviamente non si è di certo lasciato scappare l'occasione di sporgere denuncia per quanto subito: l'uomo subito si è rivolto sia ai social network che alla polizia, attendendo dunque che la soluzione del crimine, ovvero i dati della ladra, potessero essere in suo possesso, e soprattutto che la stessa ladra fosse consegnata nelle mani della giustizia. Purtroppo per lui, nessuno di questi due aspetti gli è stato favorevole: la biondissima ladra infatti non è stata identificata nei social network, e nemmeno dalla polizia, e pertanto sembrava che la situazione fosse ormai perduta. Ma Petersen aveva nelle sua mani un'ultima carta da giocare, quella forse più inaspettata ed efficace in quest'ultimo periodo, ovvero i siti di incontri.

    Tinder, il sito che ha risolto il caso.

    Tinder: è questo il nome del sito online di incontri che ha permesso a Petersen di poter identificare la giovane ragazza che ha commesso il crimine, e che gli ha permesso di poter avere un risarcimento. L'uomo infatti, sfruttando la foto della ladra, ha creato un particolare profilo, non per incontrare utenti, ma per poterla identificare: il messaggio presente nella pagina del profilo della ladra Petersen ha inserito un messaggio, che chiedeva agli altri utenti di identificarla, aggiungendo che si trattava di una ladra, promettendo una ricompensa a coloro che l'avvesso appunto aiutato ad avere dei dati ben precisi sulla donna. E dopo soli due giorni, Petersen ha scoperto di chi si trattasse, e dunque di poter avere giustizia senza perdite di tempo e senza che il caso venisse archiviato.

    Tinder, i siti di incontri ed il loro utilizzo.

    Questa particolare storia dunque mette in risalto come, un semplice sito di incontri possa essere veramente utile per poter risolvere diversi problemi. Un caso del genere non è mai stato risolto in questo modo, e mette ancor più in risalto come una semplice applicazione e soprattutto la tecnologia sia veramente utile nella vita di tutti i giorni di una persona. Sicuramente la donna doveva essere una persona che sfruttava questo particolare sito e la sua applicazione, dato che dopo solo quarantotto ore, è stato possibile poterla identificare senza nessun tipo di problema.

    I siti di incontri dunque non permettono solo di divertirsi con le altre persone, ma se sono sfruttati in maniera corretta, e soprattutto per scopi utili, questi particolari tipi di siti sono una fonte di informazioni veramente importanti, che si possono ottenere in tempi brevissimi.

    Foto della Ladra

    read more

social